Abbonamenti

“Noi ci siamo e tu?” e “Facciamo squadra insieme!” sono i due slogan tormentone lanciati sulla rete e sui social da circa due mesi che promuovono la campagna abbonamenti della Sanremese Calcio per la stagione 2019/20 ormai alle porte. Il manifesto che riunisce in un’unica foto una coreografia della Gradinata con il simbolo del Leone, i tifosi e i calciatori biancoazzurri vuole rappresentare proprio questo: solo stando insieme si può raggiungere qualsiasi traguardo. Nel calcio, d’altra parte, l’unità di intenti è fondamentale, non è certo una novità.

Questi sono i prezzi per la stagione 2019/20:

TRIBUNA CENTRALE NUMERATA € 250,00 (ridotto € 180,00)
TRIBUNA LATERALE € 170,00 € (ridotto € 125,00)
GRADINATA 80,00 € (Prezzo Unico)

Hanno diritto alla riduzione, esibendo idonea documentazione (al momento della sottoscrizione dell’abbonamento), coloro i quali rientrano nelle seguenti fasce:

– Ragazzi dai 12 anni compiuti ai 18 anni da compiere;
– Tutte le donne;
– Gli over 65;
– Forze dell’ordine;
– Tifoseria Organizzata, con regolare tessera di affiliazione in corso di validità;
– Genitori, Nonni e Fratelli di tesserati al settore giovanile del nostro team.

Per venire incontro alle esigenze dei vecchi abbonati, la Sanremese lancia l’iniziativa “PORTA UN AMICO ALLO STADIO”: chi all’atto della sottoscrizione porterà un amico che intende abbonarsi e che non era già abbonato nella scorsa stagione, otterrà uno sconto di 20 € sulla propria tessera.

La Sanremese Calcio comunica inoltre che come ogni anno, in occasione della “Giornata biancoazzurra” che sarà comunicata successivamente nel corso del campionato, saranno sospesi gli abbonamenti, le tessere e le entrate di favore. Tutti coloro che avranno acquistato l’abbonamento, durante la “Giornata biancoazzurra”, riceveranno un simpatico omaggio.

Gli abbonamenti possono essere sottoscritti in segreteria a partire dal 26 agosto, presso lo stadio “Comunale”, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30, oppure sul sito www.sanremesecalcio.it.