Primo passo falso interno per la Sanremese, al “Comunale” il Serravezza Pozzi passa 3-1

Primo stop interno per la Sanremese, battuta 3-1 al “Comunale” dal Serravezza Pozzi.

Ospiti subito pericolosi al 7’ con Rodriguez (che poi risulterà essere il migliore in campo) che con un diagonale sfiora il palo alla destra di Gavellotti.
La Sanremese reagisce e ci prova prima con Lo Bosco e poi con Scalzi ma entrambi i tentativi non centrano lo specchio della porta. Stessa sorte anche per Lauria che, al 10’, tenta la conclusione di mancino, palla fuori.
Nel giro di due minuti il Serravezza Pozzi si porta sul doppio vantaggio. Al 12’ Granaiola regala la prima gioia ai suoi con un colpo di testa che si insacca alla destra di Gavellotti dopo aver toccato il palo. Due minuti più tardi Bondielli segna il 2-0 servito in area da Rodriguez.
Sotto di due reti la Sanremese si riversa in avanti. Al 20’ il portiere avversario Cavagnaro sventa un cross teso di Barka e si ripete due minuti dopo su un traversone di Anzaghi.
Dopo pochi secondi Lauria tenta una conclusione precisa di sinistro ma Cavagnaro devia in angolo.
Al 33’ la Sanremese accorcia le distanze. Lo Bosco viene atterrato in area, l’arbitro concede il rigore che Lauria mette a segno.
L’ultima occasione del primo tempo è per Lo Bosco che, servito in area da Anzaghi, prova di testa. Palla alta di poco.

Nella ripresa il primo tentativo è di Barka che, dopo una discesa, prova il destro, Cavagnaro para in due tempi.
Al 9’ punizione di Costantini, il numero 1 ospite para e devia in angolo.
All’11’ la doccia fredda per la Sanremese. Su azione di contropiede Rodriguez serve Mancini che insacca la rete del 3-1 ospite.
La Sanremese prova a reagire, Lo Bosco tenta la conclusione con una girata in area, palla respinta dalla difesa.
Al 20’ ancora una punizione battuta da Costantini, anche in questo caso Cavagnaro è abile a deviare in angolo.
Passano 7 minuti e Caboni spara alto servito in area da Cacciatore.
In pieno recupero ancora una punizione per la Sanremese. Questa volta batte Lauria con il mancino ma Cavagnaro devia di nuovo in angolo.
L’ultima occasione del match è per gli ospiti che sprecano con Nardini che conclude fuori dopo un cross di Borgia su azione di contropiede.

Il terzo gol ci ha tagliato le gambe bisogna gestire meglio le gare e avere più pazienza – ha dichiarato mister Carlo Calabria al termine del match – oggi purtroppo abbiamo preso troppi gol. Non è un problema di difesa, è un problema di squadra. Dobbiamo migliorare e siamo qui per questo. In classifica siamo ancora lì a lottare con tutti gli altri”.

Dopo la sconfitta di oggi e grazie ai risultati favorevoli delle altre gare in programma la Sanremese resta al secondo posto a quota 30 punti a parimerito con il Viareggio e a meno 3 dalla capolista Ponsacco.

 

LE FORMAZIONI

Sanremese: 1 Gavellotti, 2 Barka, 5 Cacciatore, 6 Castaldo (4 Bregliano), 13 Anzaghi, 16 Taddei, 21 Costantini, 11 Gagliardi (30 Caboni), 27 Scalzi (18 Sammartano), 10 Lauria, 9 Lo Bosco ( 25 Falomi)
A disposizione: 22 Pirisi, 3 Bertora, 7 Colantonio, 23 Negro, 28 El Kamli
Allenatore: Giancarlo Calabria

Serravezza Pozzi: 1 Cavagnaro, 2 Borgia, 3 Bresciani, 4 Granaiola, 5 Ramacciotti, 6 Fedi, 7 Biagi (14 De Wit), 8 Bortoletti, 9 Bondielli, 10 Rodriguez (19 Nardini), 11 Mancini (15 Bedini)
A disposizione: 12 Pietra, 13 Marchetti, 16 Bongiorni, 17 Siyku, 18 Bendetti, 20 D’Angina
Allenatore: Walter Vangioni

Arbitro: Sig. Pierpaolo Loffredo
Assistenti: 1° Sig. Luca Lombardo; 2° Sig. Marco Fissore

Marcatori: Granaiola 12’, Bondielli 14’, Lauria 33’, Mancini 56’
Ammoniti: Bortoletti (Se), Bondielli (Se), Cacciatore (Sa)
Note: spettatori 350 circa