Sanremese-Cannes 3-0

Ottima prova nel primo test al “Comunale”

Sanremese-Cannes 3-0 (2-0)

 

Marcatori: Anzaghi al 28° pt, Lauria al 45° pt, Lo Bosco al 3° st

 

Sanremese: Consol, Barka, Anzaghi, Cacciatore, Castaldo, Taddei, Scalzi, Costantini, Lo Bosco, Lauria, Gagliardi, Reinaudo, Negro, Monteleone, Martelli, Colantonio, Longo, Scappatura, Sammartano, Carletti, Bregliano, Bertora. Allenatore: Giancarlo Calabria

 

Cannes: Portets, Lorenzi, Soussan, Gillet, Medhi, Peralta, Mandrichi, Anziani, Kovakov, Paquille, Dutto, Joseph, Antoine, Grandemange, Cerielo. Allenatore: Pavon-Marsiglia.

 

Arbitro: Daniele Saba

 

Davanti a 150 spettatori, in una calda sera di agosto, la Sanremese 2017-2018 targata Giancarlo Calabria fa il suo esordio sul terreno del “Comunale”. Un’amichevole contro i francesi del Cannes che può definirsi del tutto positiva. Il risultato, certamente l’ultimo dato importante in questi momenti della stagione, è di 3-0 per la Sanremese grazie alle reti di Anzaghi, Lauria e Lo Bosco. La prestazione, considerando che si è trattato del primo vero test dopo quindici giorni di allenamenti, è parsa soddisfacente e si è potuta vedere un’ ottima intesa tra i reparti. Dopo una iniziale fase di studio è la Sanremese a rompere gli schemi con una sortita offensiva di Scalzi che accentratosi conclude a lato. La risposta del Cannes non si fa attendere, ma la difesa matuziana regge senza grandi affanni e dalle parti di Consol arrivano solo palloni innocui. Più importante è l’occasione che capita a Gagliardi il quale, a tu per tu con il portiere, non riesce ad insaccare. Stessa sorte su sponda opposta per una conclusione di Peralta. Il vantaggio per la Sanremese arriva al 28° grazie ad un tap-in di Anzaghi che sfrutta una corta respinta del portiere francese. La rete conferma che la prestazione è positiva ed i ragazzi sono ormai padroni del campo: al 31° punizione di Costantini che scheggia il palo, poco dopo Scalzi dopo un rapido contropiede ben orchestrato con Lo Bosco conclude a botta sicura ma un difensore respinge sulla linea e al 39° un bellissimo filtrante di Lauria mette Lo Bosco davanti al portiere ma l’attaccante incrocia troppo e il pallone sfila a lato. Il raddoppio è nell’aria e arriva grazie ad una bella discesa di Sclazi sulla destra, il tiro del talento matuziano colpisce la traversa, ma il pallone rimbalza sulla riga e il più lesto ad avventarsi è Lauria che insacca per il 2-0. Si conclude così la prima frazione. Il secondo tempo si apre nel migliore dei modi per la Sanremese: calcio d’angolo di Costantini, uno dei tanti collezionati dai biancoazzurri oggi, e Lo Bosco svetta sul primo palo anticipando tutti chiudendo virtualmente la pratica. Entrambi i mister, come consuetudine in queste amichevoli, cambiano molti elementi, ma non cambia il canovaccio della partita. Al 25° Lauria, nei panni del rifinitore, serve Lo Bosco che però conclude fuori; poco dopo, al 31° è Lauria a trasformarsi in finalizzatore, ma dopo aver scavalcato il portiere con uno stupendo pallonetto un difensore toglie la palla dalla porta togliendo al 10 matuziano la gioia per la doppietta. Sanremese che esce rinfrancata da questa primo test e che tornerà al lavoro subito. Il 12 agosto, sempre al “Comunale” sarà impegnata nel triangolare con Argentina e Ventimiglia.